Borsa Merci Telematica Italiana - Testata per la stampa

Ancora forti ribassi per i prezzi del burro. Giù anche il latte spot

La fase di ribasso dei prezzi del burro, avviatasi ad inizio ottobre, ha subìto una decisa accentuazione a novembre. Su base mensile i valori hanno ceduto il 17,5% (burro prodotto con crema di latte), tornando sotto la soglia dei 5 €/kg, Dinamica negativa proseguita anche in avvio di dicembre. Prezzi in calo anche per il latte spot (-2,1% rispetto ad ottobre), sebbene il calo sia stato meno marcato rispetto al burro. Tra i formaggi, sono prevalsi i ribassi anche per il Grana Padano (stagionato 10 mesi), mentre una sostanziale stabilità si è osservata per i valori all'ingrosso del Parmigiano Reggiano. E' quanto rileva BMTI nella consueta analisi sui prezzi dei prodotti caseari, realizzata a partire dai listini rilevati dalle Camere di Commercio e consultabile nella sezione "Analisi di mercato".

 

Approfondimenti