1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. Form di ricerca
  2. Mappa del sito
  3. Menu delle utilità
    1. Guida al sito
  4. Grafiche alternative
    1. Dimensione carattere: normale
    2. Dimensione carattere: grande
    3. Versione ad alto contrasto
  1. Italiano
  2. English
  1. Aggiungi ai preferiti
  2. Invia questa pagina per email
  3. Versione stampabile della pagina

Contenuto della pagina

Firma del Protocollo d'intesa tra Borsa Merci Telematica Italiana e il Ministero della

Fornitura e del Commercio Interno della Repubblica Araba d'Egitto

 

Il Cairo, 12 novembre 2015

 

La Borsa Merci Telematica Italiana ha firmato un Protocollo d'Intesa con il Ministero della Fornitura e del Commercio Interno della Repubblica Araba d'Egitto per collaborare alla costruzione di un polo logistico dei cereali a Damietta. Il Governo egiziano sta pianificando la costruzione di un Hub Logistico dei Cereali a Damietta che diventerà un polo internazionale di riferimento. Il Progetto, che rappresenta una priorità per il Governo d'Egitto, comprenderà anche la realizzazione di Borse merci nel Paese, partendo dal modello italiano.

La firma del protocollo è avvenuta al Cairo alla presenza del Ministro egiziano Khaled Hanafi, del Direttore della Borsa Merci Telematica Italiana (BMTI) S.c.p.a. Annibale Feroldi, dell'Ambasciatore italiano presso la Repubblica Araba d'Egitto Maurizio Massari, del Presidente della Camera di Commercio Italiana per l'Egitto Giancarlo Cifarelli, del Presidente della Federazione delle Camere di Commercio Egiziane Ahmed El Wakil e del Segretario Generale della Federazione egiziana delle Camere di Commercio Alaa Ezz.

BMTI supporterà il Ministero egiziano nella realizzazione della Borsa Merci e nella predisposizione della relativa regolamentazione. Metterà a disposizione le conoscenze e l'esperienza maturata finora nell'ambito dello sviluppo e della trasparenza dei mercati agroalimentari fornendo consulenza e assistenza sui metodi di rilevazione, analisi e diffusione dei prezzi, sui sistemi di accesso al mercato in forma aggregata, nonché sulle norme di commercializzazione.

L'evento per la firma del protocollo è stato organizzato dalla Camera di Commercio Italiana per l'Egitto che ha concretizzato l'incontro del 24 novembre 2014 a Roma tra il Presidente e il Direttore di BMTI con il Ministro della Fornitura egiziano. La Camera di Commercio Italiana per l'Egitto anche in qualità di rappresentante del sistema camerale italiano in Egitto, sta seguendo da vicino il tema della realizzazione di Borse merci nel Paese.

Il protocollo si inserisce in un quadro più ampio di rapporti che Borsa Merci Telematica Italiana (BMTI) ha istaurato con l'Egitto per favorire la cooperazione tecnica ed economica fra i due Paesi con l'obiettivo di migliorare la trasparenza e lo sviluppo dei mercati agroalimentari attraverso la realizzazione di borse merci in Egitto. Tra le iniziative in essere anche il progetto europeo EUROMED INVEST, di cui BMTI è partner, che lo scorso 20 ottobre ha portato alla realizzazione di un Programma di mentoring tra Borsa Merci Telematica Italiana (BMTI) e cinque organizzazioni egiziane (Federazione egiziana delle Camere di commercio, Camera di Commercio di Alessandria, Camera di Commercio Tedesco-Araba, Confederazione delle associazioni imprenditoriali euro-egiziane e Autorità di sviluppo per il commercio interno del Ministero della fornitura egiziano).

"Il protocollo firmato rappresenta un passo in avanti nello sviluppo dei nostri rapporti con i Paesi esteri e nel lavoro di promozione del mercato internazionale, una piattaforma telematica regolamentata che abbiamo realizzato per favorire la contrattazione dei prodotti agricoli e agroalimentari, basata sulle prassi del commercio internazionale e aperta potenzialmente agli scambi con tutti i Paesi del mondo - ha dichiarato Annibale Feroldi. Il mercato internazionale punta ad  estendere i benefici ed i vantaggi dell'uso della Borsa Merci Telematica al di fuori dei confini europei e favorire l'incontro tra domanda e offerta di prodotti agroalimentari tra operatori europei ed extraeuropei".

L'idea di realizzare un mercato internazionale online viene, infatti, dalla realtà ormai consolidata della Borsa Merci Telematica Italiana, nata su iniziativa del sistema camerale italiano per ammodernare i servizi a supporto della commercializzazione dei prodotti agroalimentari e per dare trasparenza al meccanismo di formazione dei prezzi. La BMTI, istituita ufficialmente nel 2006 con il Decreto n.174 del Ministro delle politiche agricole, è il mercato telematico regolamentato dei prodotti agricoli, agroenergetici, agroalimentari, ittici e dei servizi logistici realizzato attraverso una piattaforma telematica unica a livello nazionale accessibile da postazioni remote. Alla base della contrattazione dei prodotti nella BMTI c'è la "regolamentazione" che ne norma tutti gli aspetti: dalle modalità generali di funzionamento, ai requisiti che gli operatori ed i SAI devono possedere per accedere alle contrattazioni, agli elementi qualificanti le caratteristiche dei prodotti, alla struttura del contratto di compravendita, fino alle modalità di gestione degli eventuali contenziosi. La Camera di Commercio Italiana per l'Egitto organizzerà nella prima metà del 2016 un workshop operativo per presentare alle aziende egiziane il funzionamento della piattaforma della Borsa Merci Telematica Italiana.  

Affinché la piattaforma internazionale che abbiamo realizzato diventi realmente operativa, occorre che le istituzioni italiane ed estere cooperino mettendo in campo azioni congiunte, così come ha auspicato anche il Ministro Martina in occasione del suo intervento al Convegno organizzato ad Expo il 20 ottobre scorso. Il Ministro ha, infatti, definito la piattaforma una delle eredità del dopo Expo, uno dei progetti più importanti che l'Italia ha costruito partendo dall'esperienza della Borsa Merci Telematica Italiana e ha auspicato, per la buona riuscita dell'iniziativa, la collaborazione tra le istituzioni italiane e quelle di altri Paesi, strutturando un network internazionale che operi proprio per questa globalizzazione delle regole del commercio.

 

Le foto della giornata

Menu di sezione

Entra in Mercato
Deputazione Nazionale Camere di Commercio
  1. Privacy
  2. Copyright
  3. Disclaimer
  4. Website info
  5. FAQ
  6. Glossario
  7. Links
  8. Contatti


Borsa Merci Telematica Italiana S.C.p.A. (BMTI S.C.p.A.) | Viale Gorizia 25/C - 00198 Roma | P. IVA 06044201009 | e-mail: info@bmti.it | e-mail PEC: bmti@ticertifica.it

Capitale Sociale € 2.387.372,16 – Iscrizione C.C.I.A.A. di Roma 88251/2000 (10/04/2000)

  1. Valida il codice XHTML della pagina corrente - collegamento al sito, in lingua inglese, del W3C
  2. Valida il codice CSS - collegamento al sito esterno, in lingua inglese, del W3C
  3. Vai alla dichiarazione di accessibilità

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©